lunedì, 22 Luglio 2024

Italtel apre una sede a Palermo

Italtel è una multinazionale italiana nata quasi 103 anni fa come operatore nei settori dell’Information & Communication Technology. Negli anni, poi, l’azienda si è costantemente aggiornata e migliorata, arrivando a sviluppare software che si occupano di tecnologie in forte crescita, come intelligenza artificiale e cybersecurity.

Oggi, l’azienda nata a Milano ha aperto una sede a Palermo, che servirà, tra le altre cose, a concentrarsi sull’abbattimento dell’impatto ambientale. Gli uffici sono infatti stati progettati in maniera che garantiscano la sostenibilità e l’aggregazione per le 200 persone circa che ci lavoreranno.

Leggi anche: Blackbaud multata per 6,75 mln

Benedetto Di Salvo, CEO di Italtel, ha dichiarato: “Stiamo lavorando per essere efficienti, efficaci e sostenibili in tutto. Il trasferimento del polo siciliano fa parte del piano di modernizzazione delle nostre sedi italiane con ambienti di lavoro più moderni e funzionali e con minori consumi energetici. L’innovazione è al centro della nostra strategia e Palermo con i suoi laboratori di ricerca rappresenta un polo strategico per le attività di sviluppo software, ingegneria e di system integration, oltre che per lo sviluppo di progettualità con il mondo accademico. Vogliamo tornare ad essere un riferimento per l’innovazione tecnologica in Italia, valorizzando le nostre risorse, attraendo giovani talenti e lavorando con il mondo accademico e le start-up. L’obiettivo è fare diventare la sede di Palermo un hub in grado di dare un forte impulso all’innovazione delle aziende e delle amministrazioni del territorio“.

All’inaugurazione erano presenti anche il Sindaco di Palermo Roberto Lagalla, l’Assessore delle infrastrutture e della mobilità della Regione Sicilia Alessandro Aricò e Prorettore Vicario dell’Università degli Studi di Palermo Enrico Napoli.

Italtel è da sempre, come detto, un’azienda proattiva nelle dinamiche legate all’innovazione. Ne è una dimostrazione la loro costante rivoluzione al fine di un miglioramento corale, come l’adozione e l’integrazione delle tecnologie Quantum Computing e Edge Computing. In ambito cybersicurezza, Italtel ha programmato una serie di grossi investimenti volti allo sviluppo di personale qualificato alla sicurezza informatica, oltre a collaborazioni con Università e istituti tecnici.

Cybsec-news.it vi invita alla prossima edizione della CYBSEC-EXPO, in programma a Piacenza nel 2025.

Latest article