mercoledì, 12 Giugno 2024

Il terzo centro per la cybersicurezza di Google è stato aperto a Malaga

Dopo Dublino e Monaco, apre a Malaga il terzo Safety Engineering Centre di Google, un polo che servirà ad esperti di settore, autorità governative e gli esperti del noto motore di ricerca lavoreranno al fine di migliorare la sicurezza informatica degli utenti e rendere Internet un luogo sicuro dai malintenzionati.

Al suo interno, l’hub malacitano ospita un vasto spazio dedicato alla formazione dei funzionari governativi, degli addetti alla sicurezza delle imprese, ONG e persone che cercano lavoro. Il senso è che più persone imparano a combattere il cybercrimine, più facile sarà fronteggiare le sempre più numerose e sofisticate minacce informatiche.

Per questo motivo Google ha stanziato 10 milioni di dollari per la promozione e ha già formato oltre 12 milioni di persone in tutta Europa.

Latest article