martedì, 23 Luglio 2024

L’Università di Francoforte è stata compromessa da un attacco hacker

Durante la serata del 6 Luglio l’Università di Scienze Applicate di Francoforte è stata vittima di un attacco hacker che ha permesso ai cybercriminali di accedere alle infrastrutture informatiche dell’Ateneo.

I tecnici, per contrastare l’attacco, hanno immediatamente bloccato tutti i sistemi IT e disattivato i servizi, rendendo inaccessibile a chiunque il sito.

Leggi anche: Allerta phishing: Authy si è fatta sottrarre 33 milioni di numeri di telefono

Al momento non è possibile stimare l’entità dell’attacco. Purtroppo non è ancora possibile dire quando i sistemi e i servizi informatici potranno essere nuovamente disponibili nella misura consueta,” si legge nella schermata che appare quando si tenta l’accesso al sito dell’Università di Francoforte.

Nonostante le iscrizioni e ogni operazione online sia stata sospesa e non è possibile raggiungere l’Università telefonicamente o tramite e-mail, comunque, tutti i corsi in presenza sono regolarmente in corso di svolgimento, seppur con qualche modifica. Gli ascensori, per esempio, “non possono essere utilizzati per motivi di sicurezza“, si legge sempre sul comunicato.

L’Ateneo francofortese ha comunque messo a disposizione un indirizzo di posta elettronica da utilizzare esclusivamente in casi di emergenza.

Cybsec-news.it vi invita alla prossima edizione della CYBSEC-EXPO, in programma a Piacenza nel 2025.

Latest article