lunedì, 22 Luglio 2024

Hwg Sababa vince il bando per la cybersicurezza energetica

L’azienda “orgogliosamente Made in Italy” HWG Sababa, che offre soluzioni di sicurezza informatica personalizzate, si è aggiudicata il bando messo a disposizione dal Centro di Competenza START 4.0 e finanziato dal fondo di ripresa europeo NextGenerationEU per il progetto di sicurezza per le infrastrutture critiche dal valore di €364.475.

Il progetto, denominato Soc – Ot Pig ( Security Operation Center – Operation Technology Produzione Impianti Generazione Energia), servirà ad aumentare e migliorare la cybersicurezza in alcune tipologie di impianti energetici: quelli di produzione di energia idroelettrica, termica, a ciclo combinato e nucleare. In una fase in cui questa tipologia di impianto si sta moltiplicando e distribuendo sul territorio un progetto come quello di Hwg Sababa è fondamentale, soprattutto considerando che la nuova direttiva NIS 2.0. inserisce gli impianti di produzione di energia tra i “soggetti essenziali” e, dunque, da proteggere ad ogni costo.

Leggi anche: Scoperto un grave bug di Outlook

Partner in questo progetto sono l’Università degli Studi di Genova e Ansaldo Energia, che aiuteranno Hwg Sababa a realizzare un cruscotto in tempo reale che possa fornire agli operatori del Security Operation Center indicazioni legate a potenziali minacce, tramite indicatori chiave di processo. Proprio questi indicatori, chiamati KPI, rappresentano una delle cinque unità di lavoro che compongono il progetto.

L’azienda informatica svolgerà dunque un elevato numero di mansioni di security, safety e cybersecurity nelle infrastrutture energetiche: si occuperà, per esempio, dei rischi di propagazione inquinanti, degli impatti del cambiamento climatico e della sicurezza delle supply chain, sfruttando una serie di tecnologie in suo possesso come l’Intrusion Detection System OT Vulnerability Scanning, grazie a cui sarà possibile gestire la sicurezza dell’intera struttura.

Cybsec-news.it vi invita alla prossima edizione della CYBSEC-EXPO, in programma a Piacenza nel 2025.

Latest article