venerdì, 17 Maggio 2024

Due aziende caraibiche multate per aver messo a repentaglio la sicurezza USA

Due aziende di telecomunicazioni latinoamericane, LATAM Telecommunications e Puerto Rico Telephone Company, sono state multate di un milione di dollari ciascuna per aver collegato delle reti sottomarine a quelle di America Movil, un operatore di telefonia mobile messicano, senza autorizzazioni.

FCC, la Federal Communications Commission, ha deciso di comminare una sanzione alle due aziende per aver messo a rischio la sicurezza nazionale statunitense.

Leggi anche: AIAS concede il patrocinio a CYBSEC-EXPO

Non avendo le autorizzazioni, le aziende latinoamericane non hanno, di fatto, sottoposto le linee alla revisione di Team Telecom, l’unità statunitense per la revisione delle connessioni alle infrastrutture, composto da rappresentanti di vari dipartimenti governativi, tra cui difesa, sicurezza interna e giustizia. Le reti sottomarine aiutano notevolmente il trasferimento di dati personali, il che le rende estremamente sensibili e potenzialmente attaccabili dai cybercriminali.

Quando il processo di revisione viene aggirato, si mette a rischio il popolo americano, le sue comunicazioni e i suoi dati. L’azione coercitiva di oggi chiarisce che il Dipartimento di Giustizia, in qualità di presidente di Team Telecom, continuerà a lavorare a stretto contatto con la FCC per garantire che i richiedenti e i licenziatari rispettino le regole“, ha dichiarato Matthew Olsen, viceprocuratore generale per la sicurezza nazionale.

Cybsec-news.it vi invita alla prima edizione della CYBSEC-EXPO, a Piacenza dal 29 al 31 Maggio 2024.

Latest article