...

lunedì, 4 Marzo 2024

Un centro di ricerca sull’energia nucleare in Idaho è stato colpito da un attacco hacker

I dati privati di 45mila dipendenti del centro di ricerca federale Idaho National Laboratory sono stati trafugati a causa di un attacco informatico, secondo quanto riportato dai documenti depositati presso le autorità di regolamentazione di Maine, Montana ed Oregon.

I dati erano custoditi in un data center esterno alla struttura e dono stati intercettati verso la fine di novembre.

Il laboratorio, che conta quasi seimila dipendenti, si occupa di ricerche innovative nel campo dei reattori nucleari, ma l’attacco – su cui stanno indagando il Dipartimento dell’Energia, l’FBI e il settore del Dipartimento di Sicurezza Nazionale legato a Cybersecurity e Infrastucture Security Agency – non dovrebbe aver colpito i server riguardanti il lavoro del centro di ricerca.

Ad essere stati violati sono “solamente” quelli legati a dipendenti, clienti e appaltatori, di cui sono state trafugate informazioni personali quali nomi, numeri di previdenza sociale, informazioni sugli stipendi e informazioni bancarie.

Le vittime sono state allertate e sono in corso le operazioni di protezione, nonostante non sia stato richiesto alcun riscatto.

Latest article

Seraphinite AcceleratorOptimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.